Previous Next

Crostata rustica con rabarbaro e fragole

Ingredienti

250 g di farina di farro bianco (o farina 00)

75g di zucchero di canna

70 g di olio di semi di mais (o girasole)

80 g di acqua

6 g di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina)

un pizzico di sale

1 limone bio (la scorza grattuggiata)

per farcire: 3 gambi di rabarbaro, 1 cestino di fragole, 2 cucchiai di zucchero di canna.

 

Procedimento

Preparate la frolla impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e compatto (se l'avete usate la planetaria). Avvolgetelo con la pellicola per alimenti e riponete in frigorifero mezz'ora almeno.

Lavate rabarbaro e fragole. Dividete i gambi di rabarbaro a metà e tagliate a tocchetti la parte inferiore e cuoceteli con le fragole, due cucchiai di zucchero scarsi e un cucchiaio di acqua in un tegame antiaderente per pochi minuti, fino a quando iniziano a sfaldarsi. La parte superiore dei gambi potete tagliarli a tocchetti con un taglio obliquo , per comporre un disegno come il mio, oppure lasciare a strisce e magari intrecciarli o semplicemente utilizzarli come losanghe.

Stendete la frolla con il mattarello. Io non ho utilizzato lo stampo e l'ho stesa direttamente sulla carta forno appoggiata sulla placca da forno. Se volete foderate uno stampo con la frolla dopo averlo imburrato ed infarinato (oppure usate lo spray staccante).

Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e adagiate sopra la frutta. Rimboccate leggermente i bordi di frolla. Disponete il rabarbaro in superficie ed infornate a 170 gradi per circa 25 minuti (regolatevi in base al vostro forno).

Potrete servire la fetta accompagnata da una pallina di gelato alla crema se servita a fine pasto.

 

 

 

 

© 2018 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis