Previous Next

Torta gianduia

 La ricetta della  brava Enrica  'Chiarapassion'

Ingredienti

200 g di ciocccolato fondente

200 g di burro morbido

200 g di nocciole tritate finemente (o farina di nocciole)

30 g di cacao amaro

200 g di zucchero (io ho utlizzato di canna fine)

4 uova a temperatura ambiente

un pizzico di sale

per la glassa: 2 cucchiai di crema alla nocciola, 80 g di cioccolato fondente e nocciole intere e divise a metà

PREPARAZIONE

In una casseruola per bagnomaria (o se non l'avete appoggiate una ciotola sopra ad un pentolino con acqua) sciogliete il cioccolato.

Separate i  tuorli dagli albumi. Montate gli albumi con 50 g dello zucchero  preso dal totale.

Lavorate il burro con il restante zucchero (con la planetaria utilizzate la spatola) iniziando a bassa velocità ed aumentando fino ad avere una crema liscia.

Aggiungete un tuorlo alla volta, il pizzico di sale, la farina di nocciole e  il cacao.

Aggiungete il cioccolato fuso. Unite con una spatola gli albumi montati.

Versate in uno stampo foderato con carta forno (sul fondo un cerchio e strisce sulla circonferenza).

Infornate a 170 ° per 40 minuti in forno preriscaldato. Fate la prova stecchino e ricordate che l'interno deve restare leggermente umido. Lasciate in forno spento con lo sportello semi aperto per 10 minuti.

Fate raffreddare e sformate. Se la superficie è irregolare potete capovolgerla (io non l'ho fatto anche se non era perfettamente liscia perchè la ganache e le nocciole coprono).

Preparate la ganache sciogliendo il cioccolato ed aggiungete mescolando la crema di nocciole spalmabile.

Versate tiepida sulla superficie della torta ed aggiungete le nocciole intere, a metà o granella.

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis