Previous Next

Lasagne allo zafferano con asparagi e salsiccia di Bra

Ingredienti della ricetta preparata per il Contest Cucina con Zaffy

2 confezioni di zafferano bio Zaffy

500 g di farina 00 (potete anche utilizzare il mix di farina senza glutine oppure 250 di farina 00 e 250 di semola, come siete abituati)

4 uova per pasta fresca

1 uovo

1 mazzo di asparagi

1/2 bicchiere di vino bianco (per me Arneis)
1 scalogno
brodo vegetale q.b.

400 g di salsiccia di Bra

500 ml latte

50 g di burro

50 g di farina

noce moscata

sale

pepe

 

Procedimento

Prepariamo la pasta fresca, io ho preparato tre impasti per creare una pasta fantasia, ma potete preparare un unico impasto allo zafferano.

La pasta allo zafferano la prepariamo mescolando 300 g di farina con 3 uova per pasta e lo zafferano (sciogliete la bustina di zafferano in poca acqua tiepida).

La pasta all'uovo si prepara mescolando 100 g di farina con 1 uovo per pasta per ottenerla un giallo acceso e 100 g di farina e 1 uovo per ottenerla giallo chiaro.

Per tutti gli impasti si aggiunge acqua q.b. per ottenere un impasto compatto ma morbido. L'impasto si avvolge con la pellicola o si copre e si lascia riposare 1 ora circa. Si stende la pasta passandola nella macchina per pasta fino al penultimo spessore. Se si vuole ottenere un decoro a fiori si creano dei fiori con gli stampini per biscotti dalla sfoglia gialla e gialla chiara; i fiori vanno appoggiati sulla sfoglia allo zafferano e passato il mattarello per fissarli. Tagliate poi con una rotella dei rettangoli per ottenere il top delle vostre lasagne. Con l'altra sfoglia allo zafferano creare i rettangoli di pasta per i vari strati.

Prepariamo la besciamella allo zafferano

Versiamo il burro all'interno di un pentolino e lo facciamo sciogliere; aggiungiamo la farina a pioggia, mescoliamo bene per non far formare grumi, aggiungiamo sale, pepe e noce moscata. Scaldiamo il latte nel frattempo con lo zafferano. Aggiungiamo il latte al roux preparato in precedenza e lasciamo addensare per circa 5 minuti la salsa allo zafferano.

 

Prepariamo il ripieno.

Puliamo gli asparagi, tagliamoli a tocchetti e manteniamo qualche punta intera. Affettiamo uno scalogno e doriamo in una padella con poco burro; aggiungiamo gli asparagi , sfumiamo con del vino bianco,saliamo e aggiungiamo del brodo vegetale per portare a cottura.

Togliamo la salsiccia dal budello e sgraniamola. Mettiamo la salsiccia in un tegame e lasciamola cuocere senza aggiungere grassi a fuoco medio alcuni minuti (se volete potete sfumare anche questa con del vino bianco; la mia salsiccia di Bra l'ho lasciata al naturale; dove ho potuto ho scelto ingredienti del mio territorio, il Piemonte).

Ora cuociamo i rettangoli di sfoglia in acqua salata e adagiamoli su un canovaccio . Assembliamo la nostra lasagna. Se prepariamo monoporzioni come la mia, iniziamo con uno strato di pasta, distribuiamo la besciamella e sopra asparagi e salsiccia, e continuiamo a creare  nello stesso modo 3/4 strati fino al top che nel mio caso sarà la pasta a fiori (tutti gli ingredienti devono essere caldi se preparate una lasagna aperta che non va' in forno).  Se volete potete preparare lo stesso ma in una teglia e passare in forno a far gratinare 10 minuti terminando la preparazione con besciamella e parmigiano grattuggiato (anche qualche pezzetto di salsiccia volendo). Servite ben caldo.

 

© 2017 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis