Previous Next

Panna cotta con le fragole

 Ingredienti ( dosi per 2 coppette o 4 mini cupcake, moltiplicate in base alle vostre esigenze)

250 ml di panna fresca

40 g di zucchero a velo

1/2 baccello di vaniglia

4 g di gelatina in  fogli

1 cestino di fragole

2 cucchiai di zucchero semolato o di canna

per la chantilly (facoltativa)

100 ml di panna fresca

zucchero a velo

1/2 bacca di vaniglia

 

Procedimento

La sera precedente verso la panna in una ciotola e aggiungo la bacca di vaniglia incisa; copro con pellicola per alimenti e lascio aromatizzare in frigorifero tutta la notte. Questo passaggio è facoltativo, se decidete diversamente aggiungete i semini della bacca e il baccello alla panna e mettete a scaldare con lo zucchero mescolando bene.

La gelatina dovete metterla in ammollo in acqua fredda. Quando la panna sfiora il bollore togliete la bacca e spegnete il fuoco. Aggiungete la gelatina ben strizzata e mescolate. Lavate una parte delle fragole e mondatele. In una casseruola cuocete le fragole tagliate a pezzi con due cucchiai di zucchero pochi minuti. Spegnete e lasciate raffreddare. Versate in coppette o formine per cupcake rigidi (come ho fatto io) la panna cotta con l'ausilio di un mestolino. In ogni porzione aggiungete un cucchiaino di purea di fragole. Riponete in frigorifero 3/4 ore circa. Decorate con la crema chantilly preparata montando la panna aromatizzata alla vaniglia ben fredda insieme allo zucchero (assaggiate e regolatevi in base al vostro gusto) inserita in una sac a poche. Completate con una fragolina fresca. Conservate in frigorifero fino al momento di consumarla:

© 2017 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis