Previous Next

Crostata alla fragola

 INGREDIENTI

Per la pasta frolla: la ricetta dello Chef Paolo Alberelli del Ristorante DOC di Borgio Verezzi

350 g di farina 00

200 g di burro a pomata

150 g di zucchero semolato

2 tuorli

1/2 limone (la buccia grattugiata)

 

Per il ripieno (da una ricetta de La Cucina Italiana)

200 g di panna fresca

400 g di fragole

30 g di zucchero semolato

5 g di gelatina alimentare in fogli

lime o limone

zucchero a velo

Procedimento

Preparate come di consueto la pasta frolla e fatela riposare in frigorifero un'oretta prima dell'utilizzo.

Stendetela e foderate uno stampo per crostata da 20/22 cm e cuocetela alla cieca (cioè bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, appoggiate sopra un foglio di carta forno e sopra le sfere di ceramica o i legumi secchi). Cuocete a 180° in forno preriscaldato per circa 30 minuti, scoprendo gli ultimi 5 minuti.

Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda.

Lavate e mondate le fragole. Se volete ottenere dei fiorellini utilizzate dei cutter per biscotti. Gli avanzi di fragola e 200 g di fragole circa (dipende da quante ne utilizzate per il decoro) tagliatele a pezzetti e cuocetele con il succo e scorza di lime o limone (solo mezzo), lo zucchero e un cucchiaio di acqua per circa 10 minuti. Frullatele, stemperate la gelatina e lasciate intiepidire.

Montate leggermente la panna con 1/2 cucchiaio di zucchero a velo e mescolatelo con il frullato di fragole.

Versatelo nel guscio di frolla e riponetelo in frigorifero un'oretta.

Decorate la torta con i fiorellini di fragole o a vostro gusto.

 

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis