Previous Next

Crostata albicocche e crema pasticcera

INGREDIENTI

per la pasta frolla alle mandorle (oppure utilizzate la ricetta per pasta frolla che preferite)

300 g di farina di farro bianca (o farina 00)

160 g di farina di mandorle

100 g di zucchero di canna fine (o bianco semolato)

150 g di burro

1 uovo + 1 tuorlo

un pizzico di sale

 

 per la crema pasticcera (ricetta di Sonia Peronaci)

 3 tuorli d'uovo

20 g di amido di mais o di riso

65 g di zucchero

180 ml di latte fresco intero

70 ml di panna fresca liquida

una bacca di vaniglia o un cucchiaino di estratto

 

albicocche (o altra frutta fresca)

zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO

Mescolate le farine con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete il burro a tocchetti ed impastate fino ad ottenere un composto 'sabbiato'. Potete effettuare tutto questo con la planetaria munita di foglia. Unite l'uovo e il tuorlo ed impastate delicatamente e per poco tempo. Avvolgete l'impasto con la pellicola per alimenti. Riponete a riposare in frigorifero per un 'oretta.

Stendetela, foderate lo stampo per crostata o crostatine imburrato e infarinato.

Cuocete alla cieca, cioè appoggiando all'interno un foglio di carta forno e sopra le palline di ceramica o legumi,a 180° per 20 minuti circa, scoprendo gli ultimi 5 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

In un pentolino antiaderente mescolate lo zucchero con i tuorli e la vaniglia; aggiungete il latte freddo, la panna e l'amido di mais. Mescolate bene con una frusta. Accendete il fuoco e fate addensare la crema pasticcera. Se dovessero formarsi grumi potete passarla in un colino o setaccio.

Versatela in un contenitore e copritela con pellicola per alimenti a contatto per non far formare la 'pellicina'.

Prima di utilizzarla potete mescolarla con una frusta per farla tornare cremosa.

Riempite il guscio di frolla con la crema pasticcera. Completate con le albicocche lavate, asciugate e affettate. Cospargete con zucchero a velo.

Per la versione con albicocche intere, ho distribuito un velo di confettura di albicocche sul fondo della pasta frolla (prima di cuocerla), distribuito sopra le albicocche divise a metà e utilizzato i ritagli di frolla per completare. Cotto in forno a 180° per mezz'ora.

 

 

 

 

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis