Previous Next

Crostatine panna cotta e lamponi

Ingredienti

per il guscio di frolla

200 g di farina

40 g di zucchero

1 uovo

90 g di burro

un pizzico di sale

 

per la panna cotta

200 ml di panna fresca

100 ml di latte

2 cucchiai di zucchero

1/2 bacello di vaniglia

 5 g di agar agar (oppure sostituitelo con i fogli di gelatina)

2 cestini di lamponi

1 cucchiaino di succo di limone

2 cucchiai di zucchero a velo

 

Procedimento

Incidete il bacello di vaniglia, prelevate i semini e mettete entrambi in un pentolino con la panna in infusione per aromatizzarla (potete metterli in una ciotola la sera precedente e riporre in frigorifero coperte).

Preparate la pasta frolla mescolando la farina con il burro, sabbiandola. Aggiungete lo zucchero, il sale, e l'uovo.  Impastate velocemente e formate un panetto da avvolgere con la pellicola per alimenti. Riponete in frigorifero a riposare per un'ora. Stendetela e foderate degli stampi per crostatine imburrate ed infarinate oppure uno stampo da 24 cm. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite il fondo con carta forno e adagiate sopra le palline di ceramica (o i legumi secchi) per la cottura alla cieca. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti (gli ultimi 5 minuti togliete le palline e la carta). Fate raffreddare su una gratella.

Lavate 1/2 cestino di  lamponi e cuoceteli in un tegame con lo zucchero e un cucchiaino di succo di limone per 5 minuti fino ad ottenere una purea. Frullate e passate al setaccio.

Preparate la panna cotta: aggiungete alla panna e vaniglia anche il latte, lo zucchero e l'agar agar, mescolate e scaldate. Togliete il bacello di vaniglia e versate la panna cotta intiepidita nei gusci di frolla, conservandone una tazzina da mescolare al succo di lamponi preparato.

Attendete pochi minuti che si inizi a rapprendere e se volete fare le decorazioni a cuoricino inserite il succo preparato in una bottiglietta con beccuccio dosatore. Create dei  piccoli pois di lamponi disposti a cerchio e poi con uno stuzzicadenti partendo dal centro del primo tirate delle linee per 'collegarli' al successivo (tenete la mano leggera). Riponete in frigorifero e una volta rassodate ricoprite con i lamponi freschi lavati ed asciugati quelle senza decoro.

 

 

 

 

 

 

© 2018 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis