Previous Next

Mela prigioniera

Ingredienti

un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

6 mele golden o renetta

confettura di albicocca

un uovo

facoltativo: potete scegliere di farcirle con biscotti tritati (amaretti o savoiardi) bagnati con un cucchiaio di succo di arancia e scaglie di cioccolato.

 

Procedimento

Scaldate leggermente la confettura di albicocche in modo da poterla spennellare sulle mele (io ho utilizzato il microonde). Stendete il rotolo di sfoglia e infarinatelo leggermente. Per creare il reticolo ho utlizzato una rotella tagliapasta per reticolo (potete foderare le mele con la sfoglia anche senza traforarla). Tagliate i rettangoli di pasta. Sbucciate le mele e levate il torsolo con l'apposito attrezzo. Se siete veloci non occorre bagnarle con il succo di limone per non farle annerire. Spennellatele con la confettura dentro e fuori ( se volete farcitele posizionando il ripieno al posto del torsolo). Avvolgetele con la pasta sfoglia. Con i ritagli potete creare delle foglie utilizzando i cutter per biscotti  (o con un coltellino affilato a mano libera) e il picciolo.  Sbattete l'uovo e spennellate le mele prigioniere. Cuocete in forno a 180 ° per 25 minuti (verificate quando saranno dorate in base alla potenza del vostro forno). Potete servirle anche accompagnate da una pallina di gelato alla vaniglia o della crema chantilly.

 

 

 

© 2018 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis