Previous Next

Crostata Nocciolata

 Ingredienti

Per la frolla al cacao (la ricetta è del grande pasticcere Luca Montersino)
Se volete preparare anche il reticolo raddoppiate la dose, ne avanzerete un pochino per preparare dei biscotti oppure surgelatela.

235 gr di farina
15 gr di cacao
150 gr di burro freddo
100 gr di zucchero a velo
2 tuorli
½  baccello di vaniglia (o una bustina di vanillina)
un pizzico di sale

 

per la farcitura

un vasetto di Nocciolata bianca Rigoni di Asiago

1/2 vasetto di crema spalmabile fondente o altra

 

 

Preparazione

Preparate la frolla al cacao setacciando la farina e il cacao; unite il burro a pezzetti, lo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia, il sale e i tuorli. Amalgamate tutto a mano o con una planetaria. Formate due panetti divisi in  2/3 e 1/3 circa di pasta frolla. Avvolgete la frolla con della pellicola e riponete in frigorifero almeno un'ora (se il panetto di frolla lo riponete già leggermente steso basterà mezz'ora).

Stendete il panetto di frolla più grande con il mattarello e foderate lo stampo della crostata imburrato ed infarinato.Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, adagiate un foglio di carta forno e sopra le palline di ceramica o legumi secchi per la cottura alla cieca.

Infornate a 170 ° per circa 20 minuti.  Sfornate, togliete carta forno e palline.

Ammorbidite le creme o nel microonde o utilizzando un pentolino con acqua a bagnomaria (inserite il vasetto nell'acqua).

Distribuite sul fondo della crostata un leggero strato di crema fondente e sopra versate tutto il contenuto del barattolo di crema chiara.

Stendete il panetto di frolla più piccolo e create il reticolo. Io ho utlizzato lo stampo per reticolo crostata di Tescoma. Se non lo avete create le losanghe utilizzando una rotella e incrociatele sulla superficie della crostata.

Il reticolo crostata invece sarà molto semplice da appoggiare, soprattutto dopo averlo lasciato10 minuti in freezer.

Togliete la frolla in eccesso e se volete con i ritagli potete decorare utilizzando dei cutter biscotti ghianda e foglia la superficie.

Infornate 10/15 minuti (a seconda della potenza del vostro forno) a 170°. Non cuocete più del necessario, la crema deve restare leggermente umida e morbida.

Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

 

 

 

 

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis