Previous Next

Ravioli con ricotta e noci

Ingredienti

Per la pasta

300 gr di farina 00 (o 250 gr di farina 00 e 50 gr di farina di grano duro)
3 uova
un pizzico di  sale (facoltativo)


Per il ripieno

250 gr di ricotta (ben asciutta)
100 gr di gherigli di noce (tritati)
70 gr di parmigiano grattuggiato
sale, pepe nero, noce moscata q.b.


Preparazione

Prepariamo la pasta formando la classica fontana con la farina, il sale e rompiamo le uova ponendole al centro. Con una forchetta iniziamo ad inglobare la farina alle uova e terminiamo impastando il composto per dieci minuti. Avvolgiamo nella pellicola o in un canovaccio lontano da correnti d'aria e facciamo riposare l'impasto almeno mezz'ora. Prendiamo un pezzo di impastoe passiamolo nella macchina per la pasta fino ad ottenere delle sfoglie.
Mescoliamo in una ciotola gli ingredienti per il ripieno. Assaggiamolo per regolarlo con il sale, pepe ecc. Stendiamo una lista di sfoglia sullo stampo ravioli, farciamo e copriamo con un'altra sfoglia. Passiamo il mattarello , togliamo la pasta in eccesso ed estraiamo i nostri ravioli. Adagiamoli su un vassoio o teglia piana cosparsa di semola per non farli attaccare.
Possiamo, se non li consumiamo subito, surgelarli direttamente sui vassoi riponendoli nel frezeer e una volta congelati conservarli nei sacchetti per alimenti.
Per condirli a parte burro e salvia, possiamo preparare una fonduta al parmigiano scaldando della panna fresca e sciogliendo del parmigiano grattuggiato fino ad addensarla aromatizzandola con una spolverata di noce moscata.

© 2018 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis