Previous Next

Pan di pesca

Ingredienti

500 g di pesche mature

270 g di farina di farro bianca (o farina 00)

90 ml di olio di semi (mais o girasole, anche olio di riso se preferite)

180 g di zucchero

90 ml di latte intero (o vegetale) a temperatura ambiente

4 uova a temperatura ambiente

una bacca di vaniglia o un cucchiaino di estratto di vaniglia (se volete 1 bustina di vanillina)

una bustina di lievito vanigliato

zucchero a velo

 

Procedimento

Preparate le pesche: lavate e sbucciate (se volete e utilizzate pesche noci potete lasciarla), tagliate a tocchetti e frullate. Scegliete pesche ben mature e profumate, la qualità della materia prima è importante per il risultato finale, sempre.

Montate, con planetaria o fruste elettriche, le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete A FILO l'olio e il latte. Aggiungete la vaniglia e le pesche frullate.

Setacciate la farina con il lievito e aggiungetele a cucchiaiate continuando a montare.

Versate il composto nello stampo imburrato ed infarinato e cuocete circa 40  minuti a 180 ° facendo la prova stecchino. In base allo stampo che sceglierete potrebbe variare il tempo di cottura  e l'altezza della torta, quindi fate sempre la prova stecchino. Ricordate che uno stampo andrebbe riempito 2/3. Se ne avanzate riempite anche uno stampo piccolino. Una volta raffreddata cospargete con zucchero a velo e conservatela sotto una campana per dolci.

 

 

 

 

 

© 2018 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis