Previous Next

Crostata con crema pasticcera

INGREDIENTI

Per la pasta frolla

200 g di farina

1 uovo

100 g di burro da panna centrifugata

65 g di zucchero a velo

1/2 limone bio (la scorza grattugiata)

1 baccello di vaniglia

1 g di sale

2 g di lievito

 

Per la crema pasticcera

500 ml di latte intero

100 ml di panna fresca

150 g di  zucchero

5 tuorli

25 g di maizena

25 g di fecola di patate

1 baccello di vaniglia

TRUCCHETTO:

5 g di colla di pesce (facoltativa, ma necessaria se volete utilizzarla nella sac a poche)

 

PROCEDIMENTO

Impastate tutti gli ingredienti della pasta frolla fino ad ottenere un composto omogeneo ed avvolgetelo con la pellicola per alimenti  (sempre meglio prepararla il giorno precedente) e conservate in frigorifero.

Preparate la crema pasticcera. Scaldate il latte e la panna ed aggiungete i semini raschiati dal baccello di vaniglia e il baccello.

Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.

Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete la fecole e l'amido e lavorate ancora.

Aggiungeteli al composto di latte e panna (quando iniziano le prime bollicine) senza mescolare tenendo fuoco moderato.

Aspettate che ricompaiano le prime bolle in superficie e spostandovi dal fuoco mescolate velocemente con la frusta, la crema si addenserà subito. Aggiungete la colla di pesce che avete ammollato e strizzato e mescolate (è facoltativa, ma è quella che vi permetterà di creare decori più definiti). Trasferite in una pirofila e coprite con la pellicola per alimenti a contatto. Fate raffreddare.

Stendete la pasta frolla e rivestite uno stampo imburrato ed infarinato. Bucherellate il fondo e fate cuocere alla cieca per circa 20 minuti a 180 °.

Sfornate e lasciate raffreddare il guscio di frolla.

Riempite una sac a poche con la bocchetta preferita di crema pasticcera e riempite il guscio di frolla.

Conservate in frigorifero.

Questa ricetta potete prepararla anche con Companion XL di Moulinex che può impastare la frolla.

Per preparare la crema, prima montate le uova e poi scaldate il latte con la panna. Dal coperchio potrete poi aggiungere la montata di uova.

Potrete utilizzare la funzione dolci oppure utilizzarlo manualmente e senza coperchio!

 

 

 

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis