Previous Next

Ventagli alla rucola

Ingredienti per la pasta alla rucola

200 g di farina 00

150 g di semola

2 uova

50 g di rucola fresca

1 cucchiaio di olio d'oliva extravergine

100 ml di acqua

un pizzico di sale

semola per il vassoio

sale grosso per l’acqua

Ingredienti per il ripieno

320 g di formaggio di montagna o fontina

130 ml di latte intero

3 tuorli

15 g di farina

20 g di burro

un pizzico di sale

Ingredienti per il condimento

500 g di pomodorini rossi e gialli

1 spicchio d'aglio

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale

pepe

Preparazione

Tagliate il formaggio a cubetti, mettetelo in una ciotola coperto dal latte e lasciate in ammollo per due ore circa.

Lavate la rucola, frullatela insieme alle uova e al sale, versate il composto ottenuto al centro della fontana di farina e preparate l’impasto, aggiungendo

il cucchiaio di olio d'oliva e iniziate ad incorporare la farina con l'ausilio di una forchetta. Continuate ad impastare, aggiungendo l'acqua necessaria ,per dieci minuti. Dovrete ottenere un impasto omogeneo e liscio. Avvolgetelo con la pellicola per alimenti. Lasciate riposare per mezz'ora.

Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno. Scaldate a bagnomaria il formaggio in ammollo nel latte, poi aggiungete il burro, il sale e la farina mescolando con una frusta. Appena il formaggio si scioglierà aggiungete i tuorli e mescolate molto bene. Una volta ottenuta una fonduta liscia, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Tirate la pasta alla rucola con l'ausilio della macchina per ottenere una sfoglia sottile, fino al penultimo spessore. Ricavate dalla sfoglia dei dischi di pasta dal diametro di 6 cm, io ho utilizzato uno stampo ravioli ma potete servirvi anche di un coppapasta o un bicchiere. Appoggiate il disco di pasta all'interno dello stampo per panzerotti; con un cucchiaino adagiate della fonduta al formaggio al centro e richiudete lo stampo. Aprite e il vostro ventaglio sarà pronto e perfettamente sigillato. Potete fare questa operazione anche a mano, ripiegando metà del disco sull'altra metà e inumidendo i bordi con dell’acqua o con un albume. Per sigillarli bene, schiacciateli con i rebbi di una forchetta.

Adagiate i ventagli pronti su dei vassoi cosparsi di semola.

Preparate il condimento. Lavate i pomodorini e divideteli in quarti. Scaldate in un tegame l’olio con lo spicchio d'aglio spellato. Aggiungete i pomodorini, salate e pepate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti . Una volta pronto, frullate il sugo con un mixer a immersione e distribuitelo nei singoli piatti. Cuocete i ventagli in acqua bollente salata per 5 minuti, poi scolateli con una schiumarola e adagiateli direttamente nei piatti, sopra il letto di crema di pomodoro. Se volete, potete spolverare con del parmigiano.

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis