Previous Next

Gnocchi di carote viola

INGREDIENTI

500 g di carote viola

1 uovo

200/250 g di farina 00

40 g di parmigiano grattugiato

sale q.b.

noce moscata q.b.

 

PROCEDIMENTO

Pelate le carote e tagliatele a rondelle. Cuocetele in acqua salata per 15 minuti circa, devo diventare morbide.

Frullatele con un mixer ad immersione fino ad ottenere una purea. Aggiungete l'uovo, un pizzico di noce moscata grattugiata, il formaggio grattugiato e 200 g i farina. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti, anche con le mani va benissimo. Aggiustate di sale e valutate quanta farina aggiungere, a seconda di quanta il composto assorbe (per me circa 230 g in tutto). Tenete conto che il composto coperto con pellicola per alimenti ora va in frigorifero per circa mezz'ora quindi un pochino si solidificherà.

Riprendete il composto e infarinandovi le mani ricavate dei filoncini. Ora tagliate a distanza regolare con la spatola tagliapasta (o tarocco) per ricavare gli gnocchi.

Rigateli con l'apposito rigagnocchi oppure passandoli ad uno ad uno sui rebbi di una forchetta.

Riponeteli su un vassoio/tagliere cosparso di semola per non farli attaccare fino al consumo.

Cuocete in acqua calda pochissimi minuti e prelevateli con una schiumarola.

Io li ho conditi con una fonduta di gorgonzola oppure potete preparare una fonduta di parmigiano (trovate qui come prepararla) o un pesto. 

Qui trovate la ricetta degli gnocchi con patate viola

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis