Previous Next

Ravioli fiori e fave

INGREDIENTI

per la pasta fresca:

gialla- 200 g di farina 00 e 2 uova

chiara- 50 g di semola e acqua q.b.

viola scuro - 80 g di farina 00 e acqua di cottura delle carote viola q.b. (oppure colorante alimentare)

viola chiaro - 50 g di farina 00 e acqua di cottura delle carote viola q.b. 

 

per il ripieno:

400 g di fave fresche (le trovate anche surgelate)

250 g di ricotta 

50 g di pecorino (o parmigiano)

20 ml di olio evo

sale e noce moscata q.b.

per condire : io ho utilizzato un pesto di fave, trovate qui la ricetta oppure utilizzate una fonduta o semplicemente del burro fuso o olio evo e parmigiano.

 

PROCEDIMENTO

Preparate il ripieno (anche il giorno precedente) sbollentando le fave sgranate in acqua salata. Se sono grosse togliete anche la pellicina che le riveste. Frullatele con il resto degli ingredienti. Assaggiate e regolate la sapidità in base al vostro gusto. Conservate la crema di fave coperta in frigorifero.

Preparate la pasta fresca impastando gli ingredienti a mano per 10 minuti o con la planetaria munita di foglia. Dovete ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare per mezz'ora circa. Tutto questo per ciascun colore.

Tirate una sfoglia all'uovo. Tirate anche gli altri impasti e ricavate dei fiorellini aiutandovi con un cutter per biscotti che deve essere piccolo perchè poi i fiori si allargheranno. Adagiate i fiorellini sulla sfoglia all'uovo. Formate piccolissime palline con i vari impasti e poneteli al centro dei fiorellini.

Schiacciate con il mattarello per fissare i fiori. Passat nella macchina per la pasta una volta la sfoglia decorata.

Vedi qui il procedimento nel video su instagram.

Se non avete la macchina per la pasta dovete passare bene il mattarello in modo che i fiori in cottura non si stacchino.

Tirate un'altra sfoglia all'uovo e usatela come base distribuendo il ripieno. Coprite con la sfoglia decorata e fatela aderire bene al ripieno facendo fuoriuscire l'aria. Con uno stampo ravioli ricavate i ravioli della forma preferita oppure utilizzate una rotella per pasta.

Adagiate i ravioli pronti su vassoi/taglieri cosparsi di semola.

Fateli cuocere in acqua calda salata. Prelevateli con la schiumarola e condideteli a piacere.

Io ho messo 2 cucchiai di pesto al centro del piatto e con un cucchiaio ho dato un colpo secco al composto distribuendolo sul piatto alla 'Pollock'.

Sopra ho adagiato i ravioli con il decoro rivolto verso l'alto e li ho spennellati di olio evo.

 

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis