Previous Next

Crostata con confetture

Con le seguenti dosi potete preparare una crostata da 24 cm e avanzerete frolla per una crostata più piccola o per dei biscotti o da surgelare per la prossima torta.

Ingredienti

per la frolla (ricetta di Iginio Massari)

500 g di farina

350 g di burro

85 gr di tuorli (circa 5)

50 gr di miele di acacia

200 gr di zucchero a velo

2 g di sale

mezzo limone bio, solo la buccia grattugiata

1/2 bacca di vaniglia o un cucchiaino di estratto di vaniglia

un pizzico di lievito per dolci

confettura  di colore/gusto differente: io ho utilizzato 4 gusti, i fondi dei barattoli che giacevano in frigorifero (mirtillo, fragola, pesca, fichi)

Preparazione

Preparate la frolla montando bene il burro, aggiungete gli altri ingredienti partendo dai tuorli aggiungendoli uno alla volta, lo zucchero a velo, gli aromi, il miele e la farina setacciata con il pizzico di lievito, il sale.

Se l'avete utilizzate una planetaria con la foglia o gancio K. Terminate di impastare a mano su una spianatoia e avvolgete con la pellicola. Fatela riposare in frigorifero almeno un'ora, io la preparo quasi sempre il giorno prima.

Stendetela e foderate una teglia imburrata e infarinata. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Con una parte della restante frolla tagliate delle striscioline e arrotondatele tra le mani. Per formare un decoro simile a quello in foto partite dal centro e posizionate un pezzo a cerchio. Poi proseguite formando degli 'archetti'  (tipo dei petali...);  io l'ho improvvisata e non sono stata molto precisa ma l'effetto è comunque carino.

Le confetture se sono 'solide' o contengono pezzi potete frullarle (con frullatore ad immersione) così diventeranno fluide e sarà più facile inserirle nei vari spazi.

Se preferite potete utilizzare biberon o sac a poche o semplicemente 2 cucchiaini e riempire i vari spazi alternando i colori.

 Terminata questa operazione riponete in frigorifero mezz'ora (manterrà perfettamente la forma in cottura).

 Infornate a 170° in forno preriscaldato per circa 25/30 minuti circa a seconda della potenza del vostro forno (per alcuni sarà meglio 180° per esempio, il mio forno è potente e bastano 170°).

 

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis