Previous Next

Lasagna intrecciata con radicchio taleggio e speck

Ingredienti per la pasta

300 g di farina 00

3 uova per la pasta

Ingredienti per la farcitura:

600 g di radicchio rosso

1 scalogno

2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

200 g di taleggio

50 g di parmigiano grattugiato

70 g di speck

100 ml di latte intero

Per guarnire

20 g di parmigiano grattuggiato

20 g di burro fuso

sale grosso per la pasta

burro per la pirofila

Preparazione

Preparate la pasta impastando la farina con le uova per circa 10 minuti. Avvolgete nella pellicola per alimenti e lasciate riposa mezz'oretta.

Mentre riposa, lavate il radicchio, eliminate la parte bianca e utilizzate solo le foglie rosse, tagliandole a striscioline. In un tegame scaldate due cucchiai di olio con lo scalogno affettato finemente. Aggiungete il radicchio e coprite, lasciando stufare per 5 minuti. Fate appassire lo speck tagliato a striscioline in un tegame senza condimento, quindi frullatelo grossolanamente insieme al radicchio .In un pentolino sciogliete il taleggio tagliato a tocchetti aggiungendo il latte e mescolate fino a ottenere una crema. Lasciate intiepidire e intanto tirate la pasta fresca, con la macchina per pasta o con il matterello. Ritagliate dei rettangoli, regolandovi in base alla pirofila che utilizzerete. Una parte di pasta invece tagliatela a strisce, per ottenerne una trentina, occorrenti per l'intreccio . Cuocete la pasta in acqua bollente salata e scolatela con una schiumarola appena viene a galla, quindi tuffatela in una ciotola con acqua fredda per fermare la cottura. Fate asciugare su un canovaccio pulito prima dell'utilizzo.

Imburrate la teglia, sul fondo distribuite un pochino di crema di formaggio e poi proseguite con un rettangolo di pasta fresca, il radicchio e lo speck, il parmigiano e ancora la crema di formaggio. Ricominciate con la pasta fresca e proseguite allo stesso modo fino al quarto o quinto strato. L'ultimo strato deve essere quello intrecciato: preparatelo appoggiando su un piano le strisce orizzontali e la prima verticale a sinistra. Ora sollevate le strisce orizzontali alternate (cioè una sì e una no), appoggiate una striscia verticale e abbassate quelle orizzontali che avevate alzato. Ripartite alzando le strisce orizzontali che non avevate alzato prima, sempre alternate, e posizionate un'altra striscia verticale, riabbassate le orizzontali e avanti così fino alla fine. Aiutandovi con una paletta appoggiate il vostro reticolato di pasta sopra la lasagna. Spennellate con il burro fuso e spolverate con il parmigiano. Infornate a 200 °C per 10 minuti per la gratinatura. Servite ben calda.

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis