Previous Next

Panna cotta ai frutti di bosco

Ingredienti (per 4 coppette;se utilizzate uno stampo grande come il mio da L1,5 dovete triplicare le dosi, e ne avanzerete anche per 2 coppette/barattolini)

500 ml di panna fresca

80 g di zucchero a velo

1/2  baccello di vaniglia  (1 intero se triplicate) o  una bustina di vanillina (2 se usate lo stampo grande)

8 g di gelatina in fogli (potete sostituirla con  l'agar agar)

200 g di frutti di bosco misti

zucchero semolato q.b.

 

Procedimento

Mettete la gelatina in fogli in una ciotola con acqua fredda per farla ammorbidire. Incidete il baccello di vaniglia per il lungo ed estraete i semini.  Preparate i frutti di bosco, lavandoli e tagliandoli a pezzi (conservatene alcuni interi se vi piace da inserire nella panna cotta o per decorare). Una parte quindi frullatela e passatela al setaccio. La parte liquida servirà per la preparazione. La polpa invece potrete consumarla al naturale,o con yogurt,o utilizzarla per preparare dei muffin per esempio.

In una casseruola versate la panna, lo zucchero a velo e i semi di vaniglia. Portate a sfiorare il bollore, spegnete e filtrate la panna con un colino a maglia fine. Strizzate la gelatina reidratata e mescolando aggiungetela alla panna. Aggiungete il succo dei frutti di bosco e versate negli stampini o nello stampo. Prima di riporla in frigorifero potete aggiungere dei frutti di bosco interi. Occorrono poche ore di riposo in frigorifero perchè sia pronta al consumo se preparata in stampi monodosi. Per prepararla come la mia dovrete triplicare le dosi (a parte la vaniglia), lasciare lo stampo tutta la notte in frigorifero. Lo stampo utilizzato è della Silikomart ed ha una capacità di L 1,5.

 

 

 

© 2017 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis