Previous Next

Crostata farro e frutti di bosco

Ingredienti (ricetta ispirata alla ricetta di Marco Bianchi)

Per la frolla al farro

150 g di farina farro

50 g di farina di riso

50 g di farina 00

30 g di farina di mandorle

un  pizzico di sale

80 g di zucchero di canna

50 g di sciroppo d'acero

60 g di olio di semi di mais

1 limone bio (la scorza grattuggiata)

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

succo di mela (qualche cucchiaio)

 

per farcire e decorare

frutti di bosco

zucchero di canna

 

Procedimento

 

Se avete una planetaria inserite tutti gli ingredienti ed impastate pochi minuti, aggiungendo il succo di mela poco alla volta per non smollare troppo l'impasto; altrimenti ponete tutti gli ingredienti in una grande ciotola ed impastate a mano.

Create un panetto compatto e avvolgetelo nella pellicola; mettetelo a riposare in frigorifero mezz'ora.

Nel frattempo lavate i frutti di bosco e metteteli in un tegame con un cucchiaio di zucchero di canna e un cucchiaio di acqua; scaldate pochi minuti in modo che si riducano a purea e lasciate intiepidire.

Stendete la frolla; ungete uno stampo per crostate con olio staccante spray e adagiatevi la pasta frolla al farro. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta ; appoggiate un foglio di carta forno sul fondo e riempite con legumi o le palline di ceramica per la cottura alla cieca. Cuocete in forno preriscaldato a 170 ° per circa mezz'ora di cui gli ultimi 5 minuti scoprendo il fondo (togliete legumi e foglio). Regolatevi in base al vostro forno per la cottura.

Fate raffreddare su una gratella. Riempite il guscio di frolla con la purea di frutti di bosco e sopra adagiatevi i frutti di bosco freschi.

Se desiderate potete cospargere di zucchero a velo.

 

 

 

 

© 2017 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis