Previous Next

Crostata pasquale

Questa crostata potete prepararla anche senza coniglietti al cacao nel bordo o senza le uova colorate nella ganache.

 INGREDIENTI

per la pasta frolla:

300 g di farina

150 g di zucchero a velo

150 g di burro

1 uovo + 2 tuorli

limone (la scorza grattugiata)

un pizzico di sale

15  g di cacao amaro (se volete fare i coniglietti)

 

per la ganache al cioccolato:

250 g di cioccolato fondente

250 ml di panna fresca

25 g di  burro

50 g di miele

ovetti colorati (di zucchero ripieni di cioccolato) facoltativi

 

PROCEDIMENTO

Preparate la pasta frolla a mano o con la planetaria munita di foglia.

Su una spianatoia (o in una ciotola) disponete la farina a fontana e il burro freddo a tocchetti. Impastate creando briciole (sabbiatura).

Aggiungete l'uovo e i tuorli, lo zucchero, la scorza di limone e il pizzico di sale impastando velocemente. Dovrete ottenere un composto ben amalgamato.

Se volete decorare il bordo: staccate un pezzetto di impasto e impastatelo con il cacao.

Avvolgete la pasta frolla con pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero almeno 2 ore (potete prepararla la sera precedente).

Riprendete la pasta frolla al cacao, stendetela con un mattarello e ricavate con un cutter per biscotti le sagome dei coniglietti o altro.

Stendete la pasta frolla chiara e ricavate il disco del fondo crostata aiutandovi con il cerchio dello stampo.

Stendete il bordo di frolla chiaro e con il cutter dei biscotti traforatelo alla distanza che preferite. Riempite gli spazi con i coniglietti al cacao o altro.

Su una placca foderata  con carta forno adagiate il cerchio traforato, sul fondo il disco di frolla e lungo la circonferenza il bordo di frolla decorato (se utlizzate uno stampo torta fate lo stesso).

Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, appoggiate un pezzo di carta forno e sopra le palline di ceramica o legumi per la cottura alla cieca.

Io consiglio di metterla in frigorifero per mezz'ora prima della cottura (conserva meglio la forma).

Cuocete a 170° per 20 minuti (nel mio forno...forse nel vostro 180°, il mio è potente); togliete le palline/legumi e il foglio carta forno dall'interno e cuocete ancora per 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la ganache al cioccolato.

Scaldate la panna con il miele fino a sfiorare il bollore. Nel frattempo spezzettate il cioccolato a scaglie e mettetelo in una ciotola. Versate sopra la panna calda e girate bene. Aggiungete il burro e mescolate ancora. Dovrebbe essere abbastanza raffreddata.. altrimenti attendete qualche minuto. Versate all'interno del guscio di frolla la ganache al cioccolato.

Se avete gli ovetti colorati divideteli a metà e distribuiteli sulla superficie.

Attendete che si solidifichi a temperatura ambiente. Se volete velocizzare potete metterla in frigorifero.

© 2019 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis