Previous Next

Ravioli con tuorlo

 Potete preparare questi ravioli anche senza il tuorlo.

INGREDIENTI

Per la pasta fresca

200 g di farina 00

2 uova

 

per il ripieno

150 g di spinaci cotti (strizzateli bene)

30 g di parmigiano grattugiato

200 g di ricotta (ben sgocciolata)

uova di quaglia

sale

noce moscata

 

burro e salvia per condire

 

PROCEDIMENTO

Preparate la pasta impastando le uova con la farina per circa 10 minuti. Avvolgete il panetto con pellicola per alimenti e fate riposare 30 minuti.

Frullate gli spinaci e aggiungete la ricotta, il parmigiano, un pizzico di noce moscata e mescolate bene. Regolate di sale e se siete comodi inserite il ripieno in una sac a poche a bocchetta tonda.

Dividete i tuorli dagli albumi (questi ultimi utilizzateli in un'altra preparazione).

Tirate la pasta in sfoglie sottili (penultimo spessore se fate con la macchina per la pasta).

La forma dei ravioli varierà in base allo stampo che utilizzerete. Potete comunque farli a mano.

Il mio stampo ha un incavo,ma in ogni caso il metodo è lo stesso. Distribuite con la sac a poche l'impasto sulla sfoglia formando piccoli anelli  dove inserirete il tuorlo. Coprite con la sfoglia e ricavate dei ravioli utilizzando o un cutter o la rotella tagliapasta.

Adagiateli su un vassoio ricoperto di semola per non farli attaccare.

Cuoceteli in acqua salata per 3 minuti circa, non troppo perchè il tuorlo deve restare fondente/cremoso.

Conditeli con burro fuso e salvia. Completate con parmigiano grattugiato se piace.

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis