Previous Next

Torta golosa fragole e ciliegie

Una torta squisita perfetta anche per un compleanno o la domenica. Non fatevi scoraggiare dalle diverse preparazioni... tutte veloci e semplici ma soprattutto potete prepararla a step. Il pan di spagna si può preparare anche alcuni giorni prima e dopo il raffreddamento conservarlo avvolto nella pellicola.

La bagna e la farcitura di frutta potete prepararli il giorno precedente.  Quindi prima di assemblare la torta dovrete montare solo la chantilly in pochissimi minuti!

 

INGREDIENTI

per il pan di spagna   (ricetta originale di Iginio Massari)

4 albumi

6 tuorli

155 g di zucchero semolato

30 g di burro

30 g di cacao

22 g di farina 00

22 g di fecola di patate 

 

per la bagna:

100 ml di acqua

20 g di maraschino (o altro liquore oppure se per bambini potete ometterlo)

40 g di zucchero

+ succo di ciliegie e fragole (lo otterrete dopo aver cotto la farcitura)

 

per la farcitura

500 g di fragole e ciliegie  (oppure solo fragole o solo ciliegie)

60 g di zucchero

40 g di  maraschino  (se per bambini anche solo acqua, ma ricordate che il liquore evapora in cottura... )

 

per la crema chantilly

800 g di panna fresca

200 g di mascarpone

90 g di zucchero a velo

 

ciliegie e fragole per decorare (io ho aggiunto fiori di camomilla)

PROCEDIMENTO

PAN DI SPAGNA:  montate gli albumi con la planetaria munita di frusta (o con le fruste elettriche) aggiungendo lo zucchero poco alla volta.

Intanto setacciate farina, fecola e cacao insieme per 2 volte.

Fate sciogliere il burro in un pentolino e raffreddare (io l'ho messo in frigorifero pochi minuti).

Versate nella planetaria che sta montando i tuorli uno alla volta. Spegnete quando ben montato il tutto.

Versate metà del composto in una grande ciotola ed agiungete le polveri setacciate e mescolate con una spatola. Versate anche il burro fuso mescolando.

Aggiungete le restanti polveri sempre mescolando.  Versate il composto in 4 stampi da 20/22 cm se li avete oppure in uno stampo unico, sempre foderati con carta forno. Se utilizzate gli stampi bassi cuoceteli 2 alla volta a 195 ° per 7/8 minuti; se utilizzate uno stampo unico a 180° per circa 25/30 minuti (fate la prova stecchino). Fate raffreddare bene e se non lo utilizzate subito conservatelo avvolto con pellicola  (io l'ho preparato 2 giorni prima).

BAGNA: scaldate l'acqua con lo zucchero fino a scioglimento. Una volta raffreddato lo sciroppo di zucchero aggiungete il liquore.

FARCITURA:  lavate e mondate la frutta. Cuocetela con lo zucchero e il liquore fino ad avere la frutta caramellata. Avrà rilasciato del liquido di cottura che una volta raffreddato dovrete aggiungere alla bagna.

CREMA CHANTILLY:  montate la panna ben fredda aggiungendo lo zucchero  ed infine il mascarpone.

ASSEMBLARE LA TORTA: appoggiate il primo disco di pan di spagna sul piatto da portata (o alzatina). Se avete cotto la torta in uno stampo unico dovrete tagliare la torta per ottenere 4 dischi di pan di spagna al cacao.

Bagnare bene il disco di pan di spagna con la bagna (ricordate di aggiungere il succo della frutta). 

Distribuite qualche pezzetto di frutta caramellata.

Distribuite la crema chantilly. Potete inserirla in una sac a poche con bocchetta tonda liscia e creare degli spuntoni di chantilly.

Coprite con un altro disco di pan di spagna e proseguite come il primo strato con bagna, farcitura, chantilly ....

Una volta terminato di assemblare la torta potrete decorare la superficie come preferite. Io ho aggiunto dei pezzi di frutta fresca, foglie di menta e fiori di camomilla che avevo in giardino.

Conservatela in frigorifero.

 

© 2020 Cucinama di Elena Formigoni - FRMLNE61S67F704J. All Rights Reserved. Designed By Lepolis